Bisio e il monologo non-politico

Bisio

Perché la Rai, la cui missione era di abolire la politica da Sanremo, titola sul suo sito “Bisio e il suo monologo politico”, quando era tutto fuorché politico? Piuttosto sociologico. Che si riferisse all’amministrazione delle vacche da parte di nonna papera, così come ne ha insolitamente sottotono parlato il matador di Zelig? Bisio non avrà forse superato il provino per la conduzione del prossimo Festival, però ha rivelato quello che nessuna programmazione endovenosa, con la quale hanno tentato di vaccinarci e drogarci nelle ultime settimane, è riuscita a palesare. Ovvero che i politici italiani sono, innanzitutto e soprattutto, nient’altro che italiani. Figli di italiani. Genitori di italiani. Istruiti da italiani. Educati da italiani. Il problema dunque non sono i politici. Sono gli italiani stessi. “Siamo noi elettori i mandanti”.

Quando i grilli parlanti sbeffeggiano in piazza il-Palazzo-le-Poltrone-la-Casta sembra si rivolgano ad un’altra razza interplanetaria. E invece non si tratta d’altro che di probabili nostri ex-compagni di banco, ex-colleghi di lavoro, ex-vicini di casa, magari persino (ex?) parenti. Dopotutto se meno-male-che-Silvio-c’è rischia di tornare al governo per la quarta volta non è perché così prevede il quarto mistero di Fatima, ma perché ce lo mandiamo noi. Se i sondaggi mostravano a pochi giorni dal voto che la leadership se la contenderanno i soliti noti (Pd-Pdl), non è perché Mannheimer e Pagnoncelli hanno voluto dare i numeri da giocare al lotto sulla ruota di minchionlandia, ma perché evidentemente più della metà degli elettori è pronta a rimettere una crocetta sui loro simboli. Senza una vera e unitaria protesta (priva di populismi). Senza un qualsiasi e prioritario esame di coscienza che porterebbe alla luce la cruda verità. Ogni paese si merita i politici che ha.

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...