Alla fiera del Senat

letta
Alla fiera del Senat, due…cento35 voti, una fiducia Enrico Letta intascò.

E venne il Cavaliere, che fece dietrofront, che diede la fiducia, al nipote del suo amico, appoggiato dai colombi, che si scissero dai falchi, capeggiati dalla pitonessa, che venerò il caimano, che confidava nel delfino, che si rivelò democristiano, che compì lo strappo, insieme a Formigoni, insieme a Giovanardi, e a i dissidenti, che erano 25, che si strinsero al centro, bastonati dai scilipoti, che tradirono il partito, che smacchiò il giaguaro, che insultò il Presidente, che s’infuriò dal Colle, che si affacciò su Roma, che ospitò il Parlamento, che al mercato fece oscillare lo spread.

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...