E se fra i due litiganti, Civati gode?

E se fra i due litiganti, Civati gode
Primarie Pd. Si sa che vince Renzi. Però questo Civati…

 

Cuperlo. La croce per gli uomini di sinistra con la erre moscia è che sembrano sempre lontani dalla realtà. Cuperlo il post-comunista uscito dal Dams. Ha studiato comunicazione di massa, ma non si direbbe. Come direbbero i giudici di X-Factor, “non arriva”. Suscita emozioni quanto una melanzana sotto sale in fase di afflosciamento. La sua resa al confronto su Sky è stata quella di una parmigiana: condiva le risposte con un po’ di tutto e ne è risultato qualcosa di pesante. Non a caso piace agli anziani, ovvero a quelli che si accontentano o si confondono coi giri di parole. Cuperlo è anonimo e scontato. Però sarebbe il più rispettato all’interno di un Pd dalle mille voci e, di questi tempi, col montare delle dispute interne e con il centrodestra in fase di frazionamento, il Pd ha bisogno di tutto fuorché di spaccarsi. Cuperlo e Renzi: perché non hanno pensato ad un patto in stile Forlani-Andreotti, il primo alla segreteria, il secondo a governare?

Renzi. Come ogni persona che ha mediaticamente successo, l’hanno definito in tutti i modi: il Berlusconi della sinistra; il rottamatore; l’anti-D’Alema; il comunicatore; il nientalista. Lui, che ambisce soprattutto a diventare il “sindaco d’Italia” – parole sue -, sembra avere la vittoria in tasca, tant’è che il sottotitolo di queste primarie è: “Tanto si sa, vince Renzi”. Si sa anche che il primo cittadino passa il tempo a fregarsi le mani pensando alla presidenza del Consiglio. L’hanno accusato di usare la segreteria del Pd come un traghetto per Palazzo Chigi. Basta guardarlo da Vespa o da Fazio: è lì che scalpita all’idea di diventare Primo ministro. Forse, più che mosso da un’ispirata visione da statista, è ansioso di fare una pernacchia in faccia alle vecchie leve. E poi ci tiene a stabile un record di giovinezza. Dopotutto lui è un “ragazzo” di soli 38 anni – sempre parole sue. Di sicuro è l’unico trascinatore di folle della sinistra, quello che ha sempre la battuta pronta in 140 caratteri: è il saputello dell’oratorio. La domanda è, sarà davvero in grado di cambiare il Pd dall’interno, dove i più lo denigrano, e trasformarsi, quindi, in uomo-di-sistema? Non rischierà di perdere l’appeal del ribelle-scapestrato o del disturbatore-fuori-campo una volta indossata la casacca dell’uomo-di-palazzo?

Civati. Il più rock dei tre. È un crocevia tra Renzi e Cuperlo: un piede nella modernità e uno nel partito; e forse questa è la sua carta vincente. Peccato lo conoscano in pochi. Negli ultimi giorni è esploso sul web al grido, anzi, al cinguettio di #civoti, dimostrando di avere oltre alla faccia da peluche spelacchiato (che, sfortuna sua, si chiama persino Pippo), un recondito carisma con punte di humor inglese. Peccato che l’abbia scoperto tardi e che non abbia fatto in tempo a farsi conoscere dal pubblico, pardon, dagli elettori. Certo, non è stato aiutato dai media che fanno a gare per strappare a Renzi una battuta virale. Vada come vada, ha fatto bene a candidarsi: si è fatto pubblicità per il futuro. Per lui non prevedo uno sprofondare nell’oblio Tabacciano o Puppattiano, i quali con le primarie non hanno dimostrato nulla di più di quanto non si sapesse prima, ovvero il vuoto. Civati, dal canto suo, ha fatto un importante step di carriera: nascosta da qualche parte, anche lui ha una voce autorevole. C’è da dire, poi, che se nessuno raggiunge il 51%, la scelta del segretario passa in mano all’assemblea nazionale del Pd. Facendo due conti, Civati piace ai giovani e, nel partito, piace più di Renzi. Per cui, se alle primarie andassero a votare tanti giovani, considerando che Cuperlo a questi non piace e che Renzi disgusta il partito, chissà, magari tra i due litiganti…

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...