Occhio che la Merkel limona duro!

merkel
La Germania annienta il Portogallo 4-0. E Angela gode.

La Merkel in versione orgasmo che schizza sulla poltrona dell’Arena Fonte Nova tutta esultante per un gol della Germania contro il Portogallo – come se ci fosse stato un Balotelli arrapato seduto sotto – è la foto più bella di questo Mondiale. Che dico?, della storia politica. Napoleone dopo la vittoria di Austerlitz o Giulio Cesare mentre attraversava il Rubicone in armi devono essere parsi nettamente più sobri ai loro contemporanei.
A quel caschetto biondo esultante mancavano solo birrozzo e hot dog in mano e gara di rutti negli spogliatoi alla fine e l’esorcismo era al completo. La Merkel ha finalmente dimostrato ciò che è veramente: un’amabile crucca!

Da quella giacca rossa rigorosa che pareva disegnata dalla Bce è uscito fuori Hulk. Durante la gara ha persino inforcato gli occhiali per non perdersi nemmeno una sculettata della sua squadra anti-spread: nemmeno per revisionare i conti dell’Italia ha sentito il bisogno di indossare tante diottrie. E poi vogliamo parlare delle spalline teutoniche, anch’esse schizzate in aria, che hanno trasformato la Cancelliera in un cancello?merkel 3

I Mondiali fanno questo. Il più grande evento sportivo del mondo fa sfogliare la Gazzetta dello Sport anche a chi, come me, la userebbe solo per incartarci il pesce. Fossi in Renzi sarei andato a parlarle dell’abbattimento del muro del 3% del rapporto deficit/pil subito dopo la partita; la signora era talmente galvanizzata che oltre a un ja gli avrebbe anche schiaffato la lingua in gola. Vai così, Angelùn!

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...