Faccia di uno che parla con Enrico Papi

enrico papi_festa Rete Rimini
La mia domanda a Enrico Papi. E lui: torno con Sarabanda.


Il conduttore televisivo è morto? Assalito da una parte da eserciti di cuochi, wedding planner, stylist, ristrutturatori, designer, cake designer & co. che si improvvisano conduttori, giudici e opinionisti; dall’altra parte, format televisivi preconfezionati dove persino il posizionamento dei fari viene indicato nelle linee guida. Tutto questo rende il conduttore in studio ancora più marginale (vedi X-Factor).


sarabanda uomo gattoA rispondere alla domanda della blogger “che tutti odiano”, come si definisce la preparatissima Grazia Sambruna di TvBlog alla Festa della Rete 2014 a Rimini, è Enrico Papi il cui esistere – come tanti personaggi TV – è indissolubilmente legato a un programma televisivo. Ve lo devo ricordare io? Sarabanda. Quello dell’Uomo gatto.

Diciamocelo – come direbbe La Russa -, la TV generalista di oggi fa schifo. Almeno al 90%. Autoreferenzialità a palla. Poco tempo fa ho domandato ad una figura dirigenziale Rai, “perché alcuni conduttori rimangono in TV in eterno come monarchi, mentre altri più giovani e bravi scompaiono dopo poco tempo? Lo fate perché fa più comodo contare sull’usato sicuro, su ascolti garantiti?”. “Sei troppo buono – fu la risposta -. In Rai c’è una tradizione di raccomandazioni politiche”. “Ah”. E se lo dice un dirigente! Mamma Rai e servizio pubblico di ‘sto ceppo della minchia, insomma. Capisco perché pagare il canone per vedere girare “poltrone” che comprano “riflettori” non generi proprio un moto di orgoglio.

Mancano i soldi? Sì. Crisi delle pubblicità? Sì. Ma soprattutto… manca la creatività? Stra doppio sì di brutto! Basta guardare i canali YouTube. Budget da paghetta settimanale (…e molti youtuber sono ancora in età da paghetta settimanale), ma creatività come se piovesse. Risultato: ascolti da TV digitali. Probabilmente se si sommassero le visualizzazioni di tutti i più famosi canali italiani del “tubo” si farebbe concorrenza a Italia1.

Dopo la mia domanda – riappacificatrice con la TV generalista – per Papi, “possiamo fare un applauso a Sarabanda perché ha fatto storia?” (min. 44:40), il conduttore ci ha lasciato con una promessa. “Riporterò Sarabanda in TV!”. Ce la farà il buon Enrico a scalzare le luci ultraviolette di CSI-NY?

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...